TANZANIA – REGIONE DI MWANZA

QUESTO PROGETTO E’ GESTITO IN COLLABORAZIONE CON:

 

Logo_GdA_Bassa

PER CONOSCERE GOCCE D’AMORE CLICCA QUI

La nostra felice collaborazione col gruppo Gocce d’Amore, iniziata anni fa, si sta sviluppando sempre più in questi anni grazie anche al bel rapporto di fiducia che si è instaurato tra di noi. Ci hanno aiutati molto nella realizzazione dei nostri progetti, e alcuni di loro sono venuti più volte a trovarci anche a Jambiani, per visitare gli asili. Per i bambini è sempre una grandissima festa quando Babu Franco, Babu Peppe, e i loro compagni di viaggio arrivano nelle classi portando sorrisi, abbracci e dolcetti per tutti…

Gocce d’Amore, che nel tempo è diventata Associazione, ha promosso la realizzazione di un bel progetto anche sulla “terra ferma”, come a Zanzibar viene chiamata la parte continentale della Tanzania, più precisamente a Lukobe, nella regione di Mwanza (nei pressi del Lago Vittoria).

Franco e Peppe, in un viaggio di qualche anno fa, erano rimasti molto colpiti dal grande numero di bambini orfani e semi-orfani presenti nella zona, dalle loro drammatiche condizioni di vita, e dalla mancanza di strutture sufficienti per sopperire ai loro bisogni primari. Per questo decisero di intervenire.

Nel tempo i viaggi sono stati altri, l’assetto dell’Associazione Gocce d’Amore si è strutturato, il rapporto di collaborazione con noi si è rafforzato, ARRIVANDO COSÌ REALIZZARE I SEGUENTI PROGETTI:

  • CASA DI ACCOGLIENZA DI GRAZIA
    Rivolta a bambini e bambine orfani e\o abbandonati, e portatori di disabilità (il progetto è ancora da definire vista la grande complessità che esso comporta).
    È una struttura realizzata in tre lotti: locale dormitorio, locale magazzino, cucina refettorio + dispensa. È dotata di un pozzo, di un sistema fotovoltaico, e di un cortile recintato e protetto che si sviluppa tutt’intorno alle strutture e dove i bambini possono giocare in sicurezza all’ombra degli alberi.
  • CASA DI ACCOGLIENZA HISANI
    Orfanotrofio attivo da tempo e realizzato dalla ONG locale Hisani, si occupa di circa 90 bambini e ragazzi di strada. È stato attivato un rapporto di sostegno con Gocce d’Amore.
  • FATTORIA
    Con grande lungimiranza, Gocce d’Amore ha da subito avuto un occhio attento anche alla possibile autosostenibilità dei progetti ai quali ha deciso di dedicarsi…
    Parallelamente alla Casa di Grazia è stata dunque realizzata una fattoria dal duplice scopo: produrre cibo per i pasti dei bambini, ma anche prodotti da vendere nei mercati locali ricavando così fondi per sostenere le spese dell’intera struttura.
    Ora si allevano mucche, vitelli, maiali, e polli da carne e da uova, e si coltivano pomodori e ortaggi vari che già rappresentano un buon aiuto per il mantenimento del progetto nel suo complesso. Aiuto che, si spera, col tempo possa incrementarsi sempre più arrivando a coprire il più possibile i bisogni Casa.
  • OSPEDALE DI LUKOBE
    Si tratta di una struttura iniziata precedentemente da alcune realtà associative locali, ma ferma e incompleta a causa della mancanza di fondi. Gocce d’Amore vorrebbe ultimarla, e renderla attiva il prima possibile, anche per avere un posto adeguato dove eventualmente curare i piccoli ospiti della Casa di Accoglienza. Il primo ospedale raggiungibile dagli abitanti del luogo dista infatti diverse decine di kilometri, che loro sono costretti il più delle volte a fare a piedi perché i mezzi di trasporto sono pochi e costosi, e spesso questo comporta una condanna per il malato che non riesce a ricevere le cure in tempo.

L’impegno che Gocce d’Amore si è assunta è grande e importante, e WHY ha deciso di supportarla per portare avanti, insieme, una nuova azione di aiuto ad altri bambini in difficoltà: vocazione comune di WHY Onlus e Gocce d’Amore.

GLI AGGIORNAMENTI DAL PROGETTO:

OTTOBRE 2014: Martina T. inizia il suo lavoro a Lukobe

GIUGNO 2014: Mauro e Maddalena visitano il progetto

Lascia un commento